Tv e spettacolo

Il confine, la fiction di Rai 1 può battere il GF15?

Il confine, la fiction di Rai 1

Il confine, è la fiction di Rai 1 che andrà in onda questa sera e domani, in prima serata. Questa sera, Mamma Rai si troverà a fare i conti con l’agguerrita concorrenza del Grande Fratello e di Barbara D’Urso. Il reality della casa più spiata d’Italia si trova a fare i conti con le proteste del Codacons, gli sponsor sul piede di partenza e le polemiche sui social per i contenuti violenti e volgari di questa quindicesima edizione.

Il_confine_rai_1_gf15.jpg

La Rai proverà a contendere lo scettro degli ascolti del martedì sera con Il confine una fiction sulla Grande Guerra, con la regia di Carlo Carlei: “Una storia d’amore inconsueta e coraggiosa fra tre anime innocenti messe a dura prova dal destino”. Un compito non semplice, dal momento che la scorsa settimana si è già dovuto arrendere Sergio Castellitto con la fiction su Aldo Moro, il professore (che se non avete visto, potete recuperare qui).

Di cosa parla Il Confine?

La sceneggiatrice e curatrice del soggetto Laura Ippoliti  affiancata da Andrea Purgatori e dal regista Carlei – ha voluto racchiudere nel titolo della fiction quella divisione che non tiene solo distanti i popoli dal punto di vista geografico, ma anche il tempo, la fine di un’epoca che non tornerà mai più. Tutto ciò che c’era prima – l’amore per l’arte, i passi politici importanti – verrà spazzato via dalla tempesta di proiettili e cannoni.

Sentimento e guerra

In un quadro simile, Trieste non poteva che racchiudere questo tipo di contrasto, fatto di indipendentisti e conservatori, che avranno conseguenze e ripercussioni su tutte le generazioni di italiani, anche future. Ne Il confine ci concentra dunque su due aspetti differenti dell’esistenza umana:  da una parte, il forte sentimento di tre ragazzi di Trieste, che nel 1914 si ritrovano a vivere in una situazione che riguarda il mondo e che li farà crescere in fretta, anche sotto il punto di vista delle emozioni; dall’altra la guerra, appunto, fatta dei suoi orrori ed errori, nella cornice di una Prima Guerra Mondiale che racchiude in sé battaglie importanti dal punto di vista storico e umano, come la guerra di trincea.

Qui la scheda del programma >

I social boicottano GF15

Dicevamo delle proteste social contro il reality condotto quest’anno da Barbara D’Urso. Su Twitter, impazza l’hashtag #AddioGF15, che si contrappone all’hashtag ufficiale #GF15. Può piacere o non piacere, il Grande Fratello continua a far parlare di sé, anche alla 15esima edizione.

Sebbene l’hashtag ufficiale del programma continua a registrare un calo delle interazioni, sono ancora molti i commenti di chi il Grande Fratello continua ad apprezzarlo. E prova a trovare altrove l’origine dei mali di questa 15esima edizione.

Annunci

6 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...